Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Estate in Bretagna

Con i suoi 2.730 km di costa, la Bretagna vive al ritmo delle maree tra le più grandi d’Europa. Terra di natura dai paesaggi selvaggi, la Bretagna vibra dei profumi del salmastro, dei campi e dei giardini, rifugio di una biodiversità preservata con cura.
Sogni i grandi spazi e la natura allo stato puro? La Bretagna, i suoi capi e le sue punte, il suo emblematico litorale, le sue foreste e i suoi canali sono un invito all’esplorazione a piedi, in bicicletta, in coppia o con la famiglia.
Celtica nel cuore, orgogliosa della sua identità, la Bretagna attinge la sua energia e la sua vitalità urbana in un patrimonio storico senza pari. Attaccate alle loro tradizioni, reinventate costantemente, le città della Bretagna offrono occasioni di svago all’insegna della cultura e della festa.
Terra di collegamento, la Bretagna coltiva un altro tesoro: i suoi abitanti. Porto di avventurieri da sempre, la Bretagna tiene un occhio aperto sul mondo. I Bretoni di tutte le generazioni hanno il gusto dell’accoglienza e il senso della festa.
Non si nasce Bretone, lo si diventa per passione.
www.bretagna-vacanze.com (Link esterno)

Quando andare in Bretagna?

Tutto l'anno. In particolare tra marzo e ottobre

Come arrivare in Bretagna?

In auto
Situata nell’estremo ovest dell’europa, la Bretagna è assicurata da un servizio stradale formato da due assi stradali che la mettono in comunicazione con il nord e il sud, l’autostrada des Estuaires ( A 84 e A 83) e in provenienza da est c’è l’autostrada Oceane (A11). Appena varcati i confini della regione, si entra nella rete stradale bretone interamente gratuita.

In aero
Per raggiungere la Bretagna dall’Italia si può prendere Air France/Klm da tutte le principali città italiane: facendo scalo a Lione si possono raggiungere Rennes, Quimper, Brest. Ci sono voli diretti da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Napoli, Venezia e Pisa per Nantes. Potete inoltre prendere un volo su Parigi e arrivare in Bretagna con il collegamento diretto del TGV dall’aeroporto.

In treno
La Bretagna è ben servita, soprattutto partendo da Parigi a bordo del TGV, che si può prendere direttamente dall’aeroporto Charles de Gaulle oppure dalla stazione di Parigi Montparnasse. Da Parigi sono necessarie 1,25 ore per raggiungere Rennes (se si parte dall’aereoporto Charles de Gaulle è necessario considerare circa un’ora in più), 3,25 ore per Brest e 3,30 per Quimper (con cambio a Rennes).