Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Estate a Bastia

Bastia, porta d'ingresso dell’Isola della Bellezza, si trova ai piedi del Cap Corse con i suoi tetti ricoperti d’ardesia illuminati dal sole. Dietro le sue spesse mura, la sua citadella, simbolo dell’epoca genovese della città, sovrasta il territorio e, nelle giornate limpide, permette addirittura di vedere l’arcipelago toscano. Dominata dalle campane della chiesa Saint-Jean-Baptiste, l’ansa del Vieux-Port riflette sull'acqua le facciate colorate dei palazzi che lo circondando e le mura dell’edificio genovese.
Durante tutto l’anno, Bastia gioca con il suo fascino mediterraneo e la sua autenticità, vivendo al ritmo dei diportisti, pescatori e dei ristoratori che costituiscono uno dei polmoni della città. Bastia trabocca di questi tesori lasciati dal passato ligure onnipresente e che si scopre nei dedali dei suoi vicoli.
Una città che offre una chiave per avvicinarsi all'entroterra, all’incrocio di Cap Corse, del Nebbiu e della Conca d’Oru, dove scoprire un vero concentrato della Corsica.

Quando andare a Bastia?

Durante tutto l’anno, ma in particolare dal 1 giugno al 15 luglio e nei mesi di settembre e di ottobre.

Come arrivare a Bastia?

In nave:
Partendo da Livorno e Savona con Corsica Ferries
www.corsica-ferries.fr (Link esterno)
Partendo da Livorno e Genova con Moby
www.mobylines.fr (Link esterno)

www.bastia-tourisme.com (Link esterno)