Adesso in Francia

Da non
perdere 

Festival, mostre, concerti o grandi eventi… Su France.fr e ovunque in Francia, c'è sempre qualcosa da scoprire.

Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Tutto quello che c'è da sapere sul rum della Guyana in 5 minuti

In Guyana, il rum è agricolo e non industriale.
Caldo e umidità, questo il cocktail climatico che rende caratteristico il rum della Guyana. Famoso per il suo sapore intensamente fruttato, il rum è in Guyana, così come in tutte le Antille, un'istituzione dall'appassionante storia.
Quando il rum della Guyana si chiamava Tafia

I primi rum della Guyana risalgono al XVII secolo, quando erano semplici prodotti derivati dallo zucchero per distillazione "delle schiume". "È l'ultimo sciroppo con cui si potrebbe fare solo un cattivo zucchero", si diceva allora. Era chiamato "Tafia" e lo bevevano solo gli schiavi.

Al confine con l'Amazzonia

Una sola ed unica distilleria rimane a Saint-Laurent-du-Maroni, ai margini della foresta amazzonica, nell'est del paese. Negli anni '30 se ne contavano ancora una ventina in Guyana. Oggi, i cento ettari di campi di canna da zucchero si trovano lungo la strada forestale, a 2 chilometri dalla distilleria, su quelli che sono considerati i migliori terreni agricoli della Guyana.

Pezzi quasi da collezione

La società "Les Rhums Saint-Maurice" produce tre marche: "La Belle Cabresse", "La Cayennaise" e "Le Cœur de Chauffe". Le bottiglie sono riconoscibili dalle belle etichette colorate che cambiano quasi ogni anno, in occasione del famoso carnevale che si svolge tra gennaio e marzo.

Un rum agricolo e non industriale

La distilleria Saint-Maurice produce solo rum agricolo, ossia una bevanda alcolica prodotta per fermentazione e distillazione del succo puro della canna da zucchero. Questo succo è chiamato "vesou". È durante la fase di distillazione che il rum assumerà un gusto e un aroma specifici. La gradazione alcolica di ogni bottiglia varia a seconda della marca, dai 50° ai 55 °.

Il rum avrà presto la sua casa

Per ragioni di sicurezza, la distilleria di Saint-Laurent non è più visitabile ma una Casa del Rum è in fase di progettazione per mostrare ai visitatori il processo di coltivazione e di produzione e offrire la degustazione del prodotto.

Bottiglie e bicchieri

La distilleria Saint-Maurice, totalmente rinnovata nel 2015, ospita un piccolo negozio dove è possibile acquistare il rum ma anche bicchieri da punch con l'effigie "La Belle Cabresse". Ma chi è questa Belle Cabresse? Una fanciulla guianese dalla pelle chiara chiamata anche "chabine".

Il punch in cucina

Il rum è servito in vari modi: come aperitivo nel Ti-punch, nel Planteur o ancora nel Rhum Arrangé (con spezie e/o frutta macerata) e come digestivo con rum invecchiato molto liquoroso. Il rum è utilizzato anche in cucina, perché in alcuni piatti una goccia di rum viene aggiunta per dare sapore.