Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

La vendemmia nella proprietà Veuve Clicquot

Nei vigneti dello Champagne la fine dell’estate corrisponde all’inizio della stagione della vendemmia, prima tappa dell’elaborazione del celebre vino, orgoglio della regione francese. Un momento particolare, che mescola tecnicità, competenza e allegria, illustrato dalla Maison Veuve Clicquot.

Dopo avere coccolato i tralci per un intero anno, è tempo di raccogliere i frutti. Un lavoro che richiede il concorso di diverse centinaia di lavoratori stagionali per la Maison Veuve Clicquot. Occorrono infatti molte braccia per raccogliere i grappoli negli oltre 390 ettari di vigneti della prestigiosa maison de champagne, i cui vini sono classificati quasi tutti Grand cru o Premier cru.

Dalla vite al vino

Dopo una minuziosa raccolta fatta a mano, le uve sono selezionate e poi analizzate prima di passare al pressurage, la pigiatura. Dopodiché il succo ottenuto dall’esplosione degli acini viene messo nei tini. E inizia una paziente attesa! Occorreranno molte altre tappe prima che lo champagne possa fregiarsi della celebre etichetta gialla della maison.

Per saperne di più sull’elaborazione dello champagne e sulla rinomata maison, Veuve Clicquot organizza visite alle sue cantine. La proprietà apre inoltre al pubblico le porte dei suoi tre siti di Reims il 14, 15 e 16 ottobre in occasione delle Journées Particulières di LVMH. Veuve Clicquot non avrà più segreti!

Dove si trova Veuve Clicquot

Per
approfondire