Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Cauterets Pont d’Espagne, nel cuore del Parco Nazionale dei Pirenei

Lac des Huats Cauterets Pont d'Espagne

Torrenti frizzanti, cascate tumultuose, laghi splendenti, praterie estive coperte di fiori selvaggi, foreste lussureggianti, marmotte distese al sole, la silhouette elegante di una femmina di camoscio arrampicata su una roccia con accanto il suo cucciolo, cinciallegre che cinguettano, stambecchi che bisticciano, un gallo cedrone appollaiato su un ramo… una scena che sembra arrivare direttamente dal Giardino dell’Eden mentre invece siamo a Cauterets-Pont d’Espagne: il meraviglioso giardino dei Pirenei, protetto dal monte Vignemale, la più alta cima della catena montuosa. Respiriamo a pieni polmoni l’aria pura profumata di resina e di timo selvatico. Una vera oasi di pace!

Cauterets Pont d’Espagne è un sito naturale prestigioso di una bellezza disarmante. Immerso nel cuore del Parco Nazionale dei Pirenei, è un sito protetto. Un rifugio perfetto per la flora e la fauna, i camosci e le marmotte si fanno avvicinare facilmente. Cauterets Pont d’Espagne è uno dei siti più frequentati del Parco Nazionale dei Pirenei. Una ricchezza naturale unica in Europa.

Creato nel 1967, il Parco Nazionale dei Pirenei segue la linea del crinale per un centinaio di chilometri. All’interno del parco si trovano una ventina di rifugi per accogliere i visitatori e una vera e propria profusione di animali rari e piante, come la celebre Ramonde dei Pirenei, gigli dal colore giallo splendente e cardi blu dei Pirenei… Una tavolozza di colori ricopre prati, radura e sotto bosco. Nel parco inoltre è possibile incontrare diversi animali ormai rari nel resto della Francia: il gipeto, il gufo reale, l’aquila reale, il grifone, avvoltoio egiziano, il falco pellegrino, il gallo cedrone…

Da non perdere: il desman o topo trombetta è un piccolo animale insettivoro molto difficile da fotografare. Ne esistono solo due specie al mondo, una nei monti Urali, l’atra qui nei Pirenei!

Astuzia pratica: per visitare il parco non è necessario essere un camminatore esperto, grazie alla fitta presenza di impianti di risalita (funivie e seggiovie).

Idea di soggiorno speciale: I percorsi interni

A partire de 387€ per persona (minimo 2 persone)

Il prezzo comprende:

  • 4 giorni / 3 notti in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione a Lourdes
  • Scoperta di Lourdes
  • Cirque de Gavarnie (iscritto nel patrimonio Unesco)
  • Ingresso a Cauterets Pont d'Espagne
  • 1 ingresso (2 ore) al centro di balneoterapia Les Bains du Rocher
  • Noleggio auto

Informazioni e prenotazioni:

La Boutique des Pyrénées
Tel: 0033 5 62 56 70 00
Mail: laboutique@ha-py.fr (Link esterno)
www.pyrenees-trip.it (Link esterno)

Come arrivare

Roma <> Lourdes Pyrénées: 4 voli a settimana con Alba Star e Ryan Air

Alba Star
Lunedì e Giovedì
Partenza da Roma ore 14 - Arrivo a Lourdes Pyrénées ore 16
Partenza da Lourdes Pyrénées ore 10:30 - Arrivo a Roma ore 12:30

Ryan Air

Giovedì
Partenza da Roma ore 6:35 - Arrivo a Lourdes Pyrénées ore 8:30
Partenza da Lourdes Pyrénées ore 8:55 - Arrivo a Lourdes ore 10:50

Domenica
Partenza da Roma ore 11:20 - Arrivo a Lourdes Pyréenées ore 13:25
Partenza da Lourdes Pyrénées ore 13:50 - Arrivo a Roma ore 15:45

Milano <> Lourdes Pyrénées: 2 voli a settimana con Ryan Air

Lunedì
Partenza da Milano ore 15:40 - Arrivo a Lourdes Pyrénées ore 17:20
Partenza da Lourdes Pyrénées ore 17:45 - Arrivo a Milano ore 19:25

Venerdì
Partenza da Milano ore 14:20 - Arrivo a Lourdes Pyrénées ore 16:00 (mesi di marzo, aprile e agosto)
Partenza da Loudes Pyrénées ore 16:25 - Arrivo a Milano ore 18:05 (mesi di marzo, aprile e agosto)

Partenza da Milano ore 15:55 - Arrivo a Lourdes Pyrénées ore 17:35 (mesi di maggio, giugno, luglio, settembre e ottobre)
Partenza da Lourdes Pyrénées ore 18:00 - Arrivo a Milano ore 19:40 (mesi di maggio, giugno, luglio, settembre e ottobre)

Parc National des Pyrénées