Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

La guanteria, il savoir-faire a fior di pelle

La storia di un guanto inizia nel cuore del bacino Millavois, nell'Aveyron in Occitania. Luogo simbolo della fabbricazione del cuoio dove l'arte della guanteria è di casa. Da decine d'anni la concia Alric lavora le pelli più nobili destinate a essere trasfomate dalle abili mani degli artigiani della manifattura Causse.

All'ombra dell'imponente Viaduc de Millau i maestri conciatori della Maison Alric tramandano i segreti della trasformazione del cuoio: pecari, struzzo, pitone e agnello... pelli utilizzate dall'industria del lusso.

All'interno di questa concieria specializzata in pellami morbidi, il cuoio viene conciato, trattato e colorato. Utilizzando metodi tradizionali e un savoir-faire eccenzionale il cuoio è lavorato a lungo fino a diventare fine e morbido.

La Maison Causse fornisce i più grandi nomi della moda

Quando la pelle è pronta, nel cuore della guanteria Maison Causse inizia il lungo e minuzioso lavoro di confezione di un guanto. Nella guanteeria Causse, un edificio realizzato dall'architetto Jean-Michel Wilmotte, lavorano una trentina di artigiani - maestri guantai e stilisti - che realizzano più di 25.000 paia di guanti all'anno.

cuir atelier

Per realizzare un singolo guanto, a volte, sono richieste più di cento operationi. Le mani sapienti degli artigiani tagliano, cuciono e creano questi piccoli capolavori di sartorialità. Oggi la Maison Causse rifornisce i più grandi nomi dell'alta moda.

Gli artigiani amano condividere con i visitatori i segreti del loro lavoro, ormai sempre più raro, un'occasione per far scoprire la magia dell'arte della guanteria.