5 progetti per reinventare la Senna

Sono tantissimi i progetti e le idee che hanno partecipato all’importante concorso internazionale di architettura "Réinventer la Seine", lanciato a Parigi con l’intento di riqualificare le sponde della Senna. Protezione della biodiversità e nuove fruizioni delle rive del fiume sono le ambiziose sfide di questo imponente cantiere. Ecco cinque progetti che puntano sull’innovazione e ci permetteranno di guardare la Senna con occhi diversi!

Il progetto “Réinventer la Seine” interessa circa 35 siti distribuiti tra le città di Le Havre, Parigi e Rouen, che faranno parte di un grande cantiere di riqualificazione dell’intera valle della Senna. In una logica di sostenibilità, il fiume diventa l’asse di collegamento coerente di una nuova metropoli in linea con la metamorfosi della grande area metropolitana di Parigi. La sfida consiste nel ridare alla Senna la vitalità che merita, rendendo le sponde più accessibili e trasformandole in luoghi di vita, condivisione e scambi.

Fluctuart: il primo centro di urban art galleggiante

Ai piedi del Pont des Invalides, a Parigi, sarà presto inaugurato un nuovo centro di arte urbana. La sua particolarità? 1.000 mq e tre livelli galleggianti sulle acque della Senna! Viste l’ubicazione e l’originalità, Fluctuart non mancherà di essere un sito culturale e architettonico di primo piano a Parigi. Il nuovo istituto conterrà mostre temporanee, workshop per bambini, pop-up gallery, spazi per conferenze o proiezioni, una biblioteca e studi di artisti, tutto questo attorno a una vasca alimentata dalle acque del fiume. E dopo la visita, perché non fare un salto al bar con i suoi invitanti tavolini all’aperto... Un progetto innovativo che dà alla Senna una nuova vena artistica! Apertura al pubblico il 4 luglio Fluctuart (Link esterno)

L’Arche, un complesso acquatico al servizio del benessere

Avviso agli sportivi! Situata a Port de Javel-Bas, ai piedi del Parco André Citroën, l’Arche conterrà una piscina olimpionica galleggiante, un centro di fitness e un complesso sportivo. A termine, i più coraggiosi potranno anche fare il bagno in una piscina naturale, quando le acque della Senna saranno balneabili… Per ora ci godiamo gli argini riqualificati e gli spazi di vita, a cominciare da “La Javelle”, un bar-ristorante inaugurato a giugno 2019. Prossimamente sugli argini saranno allestiti nei mesi estivi un orto e aree gioco per bambini, per porre questo innovativo spazio al servizio del benessere e della socializzazione! L'Arche du Port de Javel-Bas (Link esterno)

La Brasserie Barge a Saint-Denis

Le antiche scuderie della Briche a Saint-Denis rinascono con il progetto “Brasserie Barge”. Quest’area, rimasta dismessa per lungo tempo, e gli argini circostanti ritrovano una nuova vita diventando un sito di produzione di birra artigianale e un luogo di degustazione, ma soprattutto una nuova realtà da vivere aperta a tutti. I due siti sulla terraferma ospiteranno workshop didattici ed eventi culturali. Sul fiume, una chiatta effettuerà la consegna delle birre artigianali agli esercizi pubblici affacciati sulle due rive del fiume. Sicuramente la creatività francese e l’impegno ambientale costituiranno un bel connubio all’insegna della sostenibilità... Brasserie Barge (Link esterno)

Storia e musica elettronica sotto il Ponte Alexandre III

Inaugurato nel 1900 in occasione dell'Esposizione Universale di Parigi e classificato monumento storico nel 1975, il Ponte Alexandre III è oggi un passaggio obbligato per chi deve andare dagli Invalides al Grand Palais. Con il progetto “Cabaret Electro” che vedrà la luce nella spalla destra del monumento, il ponte non sarà più soltanto un mezzo di attraversamento della Senna, ma diverrà un vero e proprio spazio di vita accessibile a tutti. Con una programmazione quasi non-stop, il sito sedurrà gli amanti delle serate notturne ma anche i visitatori diurni. Musica, ballo, teatro e sculture luminose scandiranno la programmazione di questa location, all’insegna dell’esemplarità ambientale e dell’azione civica. Un sito storico decisamente contemporaneo! Cabaret Electro (Link esterno)

L’Atelier de l’Arsenal, un nuovo spazio da vivere nella Place Mazas

A metà tra area residenziale, lavorativa e per il tempo libero, “l’Atelier de l’Arsenal” è innanzitutto “un progetto per tutti pensato da tutti”. La multi-funzionalità del sito sarà concretizzata dall’organizzazione di eventi culturali e la creazione di zone residenziali e luoghi di produttività che faranno dell’Atelier de l’Arsenal una realtà accogliente immersa nel verde. Situato alla confluenza del Canale Saint-Martin con la Senna, il sito offre un potenziale di sviluppo che promette di sedurre tutti gli appassionati di architettura... Un luogo imperdibile per chi ricerca il verde a Parigi! Atelier de l'Arsenal (Link esterno)