La Samaritaine, il ritorno di un mito

Totalmente ristrutturato, ha riaperto un mito dello shopping parigino fin dal 1870, quando venne creato da Ernest Cognacq e sua moglie Marie-Louise Jaÿ.

Ernest Cognacq e Marie-Louise Jaÿ - che sarebbero diventati grandi collezionisti d’arte donando le opere alla città di Parigi (oggi esposte) – iniziarono con un piccolo negozio al Pont Neuf, nome ripreso da una fontana vicina che rappresentava la Samaritana dei Vangeli. Il successo fu immediato, e quel negozio crebbe fino a diventare un grande magazzino famoso.

Nel 2001, il gruppo LVMH ha acquisito La Samaritaine, ma problemi di sicurezza ne hanno causato la chiusura nel 2005. Sono seguiti anni di progetti su come rilanciare al meglio un indirizzo storico ed i lavori strutturali e decorativi sono iniziati nel 2015 per concludersi nel giugno 2021. La location è unica: nella zona più esclusiva di Parigi, La Samaritaine offre 20.000 mq per più di 600 grandi marche, e il più grandioso reparto beauty d'Europa, che occupa l'intera superficie dell'edificio al piano interrato. Tutto il meglio dell’arte di vivere alla francese, con tutte le innovazioni: capsule-collection, nuovi marchi a rotazione, artisti e stilisti ospiti... Un nuovo modo di fare shopping che invita a mixare gli stili: city e chic, lo spirito glamour dell'Avenue Montaigne e lo spirito contemporaneo del quartiere del Marais, un perfetto esempio di lusso cool per un nuovo modo di fare shopping. Tendenze all’avanguardia per chi cerca prodotti esclusivi, esperienze innovative, shopping online: insomma un modo non solo di pensare ma di fare shopping fuori dagli schemi.

Un'esperienza unica attende ogni visitatore. Voglia di un dolce squisito mentre si è alla ricerca degli ultimi accessori? Un nuovo taglio di capelli nel bel mezzo dello shopping? Festeggiare tutta la notte mentre ci si gode una vista mozzafiato sulla città? Tutto è possibile alla Samaritaine. Per quanto riguarda la moda, questo hub della creatività offre la possibilità di connettersi con le marche attraverso pop-up di prodotti esclusivi (il primo invitato è Prada) ed edizioni limitate. Lusso francese e tendenze internazionali, nei reparti per lei come nel reparto uomo al terzo piano. Oltre allo shopping cinque spazi innovativi di bellezza e benessere: ci si può lasciar coccolare dai trattamenti-giovinezza della Spa Cinq Mondes, completa di sette sale benessere, un hammam privato e una sala scrub. Ci sono una quarantina di marche ecologiche da scoprire nell'area Beauté Pure, masterclass di make-up alla "table de beauté", dove provare allettanti tester e affidarsi ai trattamenti di Kure Bazaar e Theío Vitality.

E quando si pensa di aver visto tutto, ecco che arriva il segreto meglio custodito: l'Appartement ed i suoi due saloni gioiello (250 mq, quattro saloni che possono essere privatizzati). Qui, La Samaritaine diventa una residenza privata: uno spazio immaginato come un appartamento parigino, dove i migliori clienti possono fare una pausa, visionare in esclusiva capi di moda e accessori selezionati da un team di stilisti dedicati, mangiare o bere qualcosa, oppure lavorare. Come avere una casa lontano da casa, mobili classici abbinati ad oggetti contemporanei, in un perfetto mood di arte di vivere alla francese. Il mito della Samaritaine è tornato.

www.lasamaritaine.fr (Link esterno)

Parigi