Le patate Dauphine, la ricetta di Stéphanie Le Quellec

Sei anche tu un buongustaio? Ecco soddisfatto il tuo palato: gli chef francesi condividono ricette sulle loro pagine social e su Instagram le foto dei loro piatti appetitosi…
Oggi impariamo a fare le patate Dauphine - che si sciolgono in bocca - di Stéphanie Le Quellec. Buon appetito!

Le patate Dauphine sono come delle polpettine. Ne mangi una e... non puoi più smettere! La pâte à choux (impasto a base di acqua, burro, farina e uovo ndr) è una vera e propria arte: quindi, per ottenere un impasto bello soffice ci affidiamo alla ricetta di Stéphanie Le Quellec. Con i consigli della chef 2 stelle di la Scène, avenue Matignon di Parigi, il risultato è assicurato. Quantità, metodo di preparazione… saprai tutto sulle patate Dauphine, un must della cucina francese.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di patate
  • 50 g di burro salato
  • 5 uova
  • 74 g di burro
  • 65 g di farina
  • Olio di semi per friggere
  • Sale, noce moscata, pepe, scorza di limone, parmigiano grattugiato… a tuo piacimento

Preparazione delle patate Dauphine di Stéphanie Le Quellec

  • Far bollire le patate ancora da sbucciare. Una volta pronte, toglierle dall’acqua, sbucciarle e all’interno di un tegame schiacciarle ancora calde;
  • Aggiungere alle patate schiacciate i 50 g di burro salato, 1 uovo intero e 2 tuorli, poi mettere da parte;
  • Preparare la pâte à choux, portando a ebollizione 20 cl di acqua;
  • Aggiungere 75 g di burro e lasciare che si sciolga, aggiungere un bel pizzico di sale e la noce moscata;
  • Togliere dal fuoco e aggiungere 65 g di farina e mescolare bene fino a ottenere una palla con l'impasto;
  • Aggiungere 2 uova;
  • Aggiungere la pâte à choux alle patate precedentemente schiacciate e mescolare energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo;
  • In una friggitrice con olio a 170 ° (o in una pentola d’olio caldo), immergere delle piccole palline dell’impasto di circa 2 cm di diametro. Consiglio: Utilizzare due cucchiai, uno per raccogliere l’impasto e l’altro per far scivolare le palline di patate nell’olio;
  • Far friggere queste palline di patate per circa 6/7 minuti, dovranno gonfiarsi e dorarsi prima di scolarle;
  • Posarle su un foglio di carta assorbente e sbizzarrirsi con i condimenti: sale, pepe e/o scorza di limone. Alcune varianti? Curry, cumino, paprika e parmigiano grattugiato. Tutto il gusto della tua creatività!

La ricetta della pâte à choux è alla base anche delle frittelline dolci, per un dolce facile e sfizioso.

Per saperne di più: