Provenza-Alpi-Costa Azzurra i colori del Mediterraneo

Nel sud della Francia, fra mare e montagna, c’è una terra inondata di luce, una terra mediterranea. Siete in Provenza-Alpi-Costa Azzurra: qui il mare è ai vostri piedi, e le vette alpine solo a poche ore di auto.

Il Mediterraneo culla il vostro soggiorno nel blu

Gite nella natura, scoperte culturali, il dolcefarniente, il benessere, sapori solari e profumati … Venite a scoprire una regione dove è così piacevole rigenerarsi, tutto l’anno. Dalle Calanques di Marsiglia (Link esterno) al porto di Saint-Tropez, passando per la rada di Tolone, le onde del Mediterraneo cullano il vostro soggiorno nel blu. Il Parco nazionale degli Ecrins (Link esterno) , il Parco naturale regionale del Queyras (Link esterno) , il Massiccio dei Maures declinano stradine e sentieri su misura per la vostra voglia di randonnée. Obiettivo Gole del Verdon (Link esterno) o le acque della Durance per vivere l’emozione della canoa, del rafting e di altri sport in acque correnti. D’inverno, le località sciistiche delle Alpi dell’Alta Provenza e delle Hautes-Alpes, fra cui Orcières, Serre-Chevalier, Sauze/ Super Sauze, Le Dévoluy, La Grave, La Meije, soddisfano tutta la vostra voglia di neve dallo snowboard allo slittino, passando per lo sci, lo snowkite o le racchette. D’estate, la montagna è perfetta per la scalata o la via ferrata.

Leggi anche Le coste del Meditterraneo, Siti e spazi protetti e Le isole del Mediterraneo.

Esplorate tutte le epoche della storia nella regione PACA

All’ombra del Palazzo dei Papi (Link esterno) , scoprite Avignone. La Basilica Notre-Dame-de-la Garde, vigila sulla vostra visita di Marsiglia. Dalle Arènes di Arles (Link esterno) alla Cité Vauban di Briançon (Link esterno) , passando per il Castello di Les Baux de Provence (Link esterno) , esplorate tutte le epoche della storia della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Al Museo Granet di Aix-en-Provence, prendete come guida Picasso, Matisse, Cézanne o Van Gogh e condividere la loro fascinazione per la luce e i paesaggi della regione.

La cucina provenzale

In fatto di gastronomia, il contrasto è sorprendente, fra i piatti robusti del territorio della montagna (fra cui gratins dauphinois, ravioles, rissoles, Creuzets des Ecrins, ecc.) e le specialità leggere e profumate della cucina provenzale mediterranea : ratatouille, aïoli, pistou, bouillabaisse, bourride (altra varuante della zuppa di pesce) che mettono un tocco di sole anche a tavola. E i golosi saranno deliziati dal miele, i calissons, mendiants (dischetti di cioccolato ricoperti di frutta secca) e cotognata. L'aperitivo è uno dei rituali classici della Provenza: gustate in questa occasione un pastis o uno dei vini dei cru locali (Châteauneuf-du-Pape, Côtes-de-provence, Rasteau, Bandol...) freddo al punto giusto.

Le coloratissime tradizioni della Provenza

Il Corso (la tipica sfilata dei carri) di Cavaillon, la Feria di Pasqua ad Arles o ancora il Pellegrinaggio di Les Saintes-Maries-de-la-Mer esprimono con fierezza le coloratissime tradizioni della Provenza e della Camargue. Le Chorégies d'Orange, il Festival d'Avignone, o ancora il Festival di Ramatuelle richiamano appassionati d'arte e cultura da tutto il mondo. Il Parco Borély a Marsiglia, il Parco Ok Corral, il Parco ornitologico di Pont-de-Gau divertono grandi e piccoli.

Un soggiorno in Provenza-Alpi-Costa Azzurra è un vero invito a un viaggio fra mare, colline e montagne, alla scoperta di siti naturali mozzafiato, e di città e monumenti di grande suggestione. Lasciatevi affascinare, abbiamo tante cose da condividere con voi…

Marisglia 

Per
approfondire