Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Saint-Pierre-et-Miquelon : 5 itinerari per divertire grandi e bambini

A oltre 4.000 chilometri dalla Francia metropolitana, al largo del Canada, l’arcipelago è un curioso scampolo di Francia, dove il béret basco e le crêpes bretoni fanno parte dell’ambiente. Una destinazione ideale anche per le famiglie : uscite in mare, randonnée nella natura o visite di musei… Non manca nulla per conquistare grandi e bambini!
In mare con gli uccelli

Per scoprire un arcipelago, che cosa c’è di meglio di un’uscita in mare? A luglio e agosto, la Scuola municipale di vela propone uscite quasi tutti i giorni a bordo del suo zodiac. Partenza da Saint-Pierre, i tour di una durata dall’ ora e mezza alle 3 ore sono arricchiti da commenti sulla geologia, la cultura e la storia dell’arcipelago. Coronamento finale la scoperta del Grand Colombier, microisola la cui riserva naturale è un santuario per numerose specie di uccelli e i pinguini.

Scuola municipale di vela di Saint-Pierre (Link esterno)

Le foche del Grand Barachois in zodiac

Andare a vedere le foche… ecco una bella idea per tutte le età ! In partenza dell’isola di Miquelon, sotto la sorveglianza di una guida dell’associazione Phoca, le imbarcazioni puntano alla laguna del Grand Barachois: 9 kmq d’acque blu popolate da anatre ma anche da foche grigie o comuni che si possono vedere ciondolare sui banchi di sabbia con la bassa marea.

Eco-escursioni a Miquelon

Torbiere e la foresta boreale, dune e lagune… Per approfondire la vostra conoscenza dei diversi habitat naturali di Saint-Pierre-et-Miquelon, appuntamento alla Maison de l’Environnement, il centro dell’ambiente a Miquelon. Dopo aver visto la mostra permanente interattiva, sarete imbattibili sulla storia, la geologia, il clima e la biodiversità dell’arcipelago! Soprattutto se completerete la visita con una delle eco-escursioni guidate alla scoperta della fauna e della flora, in particolare nella bella valle della Cormorandière.

La saga della pesca all’Ile aux Marins

Abbandonata dagli anni ‘60, questa isola fuori dal mondo è stata un tempo il regno dei pescatori che qui seccavano il pesce. Oggi è un’oasi di tranquillità che si esplora nel corso di un tour guidato con partenza da Saint-Pierre, organizzato dal Museo e Archivi Arche. In particolare, i visitatori possono scoprire il museo Archipélitude che si declina in diversi edfici dell’isola, fra cui l’ex scuola e le sue collezioni di oggetti e foto di una volta.

Storie d’una volta al Museo Héritage a Saint-Pierre

Lo scenario vale da solo la visita: un edificio di un bel verde pimpante, che data dal XIX secolo. Ma se si raccomanda la visita del Museo Héritage a Saint-Pierre è innanzitutto per le sue incredibili collezioni che si declinano su 500 mq e 10 sale. Una vera immersione nella storia dell’arcipelago. Qui si trovano riunite un’aula scolastica con le lavagne, una farmacia con i flaconi d’epoca, e delle bottiglie di rhum che risalgono al proibizionismo americano degli anni ‘30: all’epoca il contrabbando di alcool era un’attività molto lucrosa per questa manciata di isole dove Al Capone in persona fece un soggiorno!

Il Musée Héritage a Saint-Pierre (Link esterno)

Dove si trova Saint-Pierre-et-Miquelon?