Adesso in Francia

Da non
perdere 

Festival, mostre, concerti o grandi eventi… Su France.fr e ovunque in Francia, c'è sempre qualcosa da scoprire.

Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Il marae di Taputapuatea classificato dall'Unesco patrimonio mondiale dell'umanità

Il marae di Taputapuatea è situato in riva al mare, nell’arcipelago delle Isole della Società.

Tempio a cielo aperto situato sull'isola di Raiatea in Polinesia Francese, il 9 luglio 2017 il marae di Taputapuatea è stato inserito nel prestigioso elenco del patrimonio mondiale dell'Unesco. Rappresenta il 43° bene culturale e naturale francese classificato dall'Unesco.

Nel cuore dell'arcipelago delle Isole della Società si trova il marae di Taputapuatea, un centro politico, cerimoniale e funerario costituito da un cortile pavimentato e da una grande pietra eretta nel suo centro.

Dedicato al dio Oro, il dio della guerra e della fertilità, questo luogo sacro è conosciuto per essere il luogo in cui il mondo dei vivi incontra quello degli antenati, ma soprattutto, per essere la testimonianza della millenaria civiltà dei Ma'ohi.

La scorsa estate l'Unesco ha deciso di classificare patrimonio mondiale questo sito che costituisce uno dei marae più importanti della Polinesia Francese.

Molto diffusi in Polinesia, i marae sono spazi che venivano utilizzati dalle culture locali per le cerimonie culturali, sociali e politiche.

Immersioni e vela nel programma

Visitare il marae di Taputapuatea è anche l'occasione per scoprire le altre bellezze dell'isola. Meno conosciuta di alcune sue vicine dell'arcipelago delle isole della Società, Raiatea è ricca di una fauna marina molto varia (delfini, aquile di mare maculate, squali pinna nera …) per la gioia degli amanti delle immersioni.
Raietea è anche un paradiso per gli appassionati di vela. Le condizioni di navigazione all'interno della sua laguna sono ottimali e l'isola ospita il solo fiume navigabile della Polinesia, il Faaroa, percorribile in piroga.