Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Lourdes, 160 anni di emozioni

Dal 1858, Lourdes richiama gente da tutto il mondo, di lingue e culture diverse, per condividere storie, incontri, emozioni.

Spiritualità e celebrazioni

Un ritiro spirituale in cui attingere nuova energia, un rituale benefico da trasmettere di generazione in generazione, un ritorno alle origini, che illumina una nuova pagina della propria vita: che sia una vacanza più lunga o una semplice parentesi, Lourdes invita a vivere profonde emozioni… Particolarmente intense in questo 2018, anno del 160° anniversario della prima apparizione, scandito da eventi e manifestazioni. Il programma completo su www.lourdes160ans.com Qui un paio di appuntamenti importanti: Dal 1° aprile al 28 ottobre 2018, l’emozionante processione con le fiaccole al Santuario Notre-Dame, tutte le sere alle 21. È davvero il momento più toccante e l’appuntamento imperdibile dei pellegrini e dei visitatori di Lourdes.
Dal 25 marzo al 2 aprile 2018 il Festival Internazionale di Musica Sacra. La vocazione a programmare un festival di musica sacra è connaturata con lo spirito di Lourdes. Il Festival, di edizione in edizione, si impone sempre di più come un grande appuntamento culturale.

5 buone ragioni per visitare Lourdes

Rigenerarsi a Lourdes

L’acqua è onnipresente a Lourdes, scende nel fiume Gave, ma è soprattutto l’acqua della fonte, quella che Bernadette ha scoperto il 25 febbraio 1858 e che è messaggio di purificazione. Simbolo del pellegrinaggio a Lourdes, l’immersione nelle piscine è un’esperienza spirituale che lascia il segno. E la processione con le fiaccole che abbiamo citato costituisce un’emozione profonda anche per i non credenti. Una folla unita, un’atmosfera di gioia, un’energia intensa. Davvero un’esperienza unica!

Scoprire una terra di leggende

Che si tratti di Bernadette o dei Conti di Bigorre, la storia ha profondamente segnato la città. Così, ci si può mettere nei panni di un cavaliere medievale nella fortezza o seguire i passi della giovane Bernadette attraverso un percorso a piedi: due modi per cogliere lo spirito di una città che offre suggestioni e avventure.

Un pieno di natura

Nel cuore di un ricco patrimonio naturale, Lourdes fa la felicità di chi ama gli spazi aperti. Tante le proposte: mountain-bike al Pic du Jer (scenario nel 2017 della coppa del mondo), attività nautiche sul lago o sulle acque del fiume Gave, randonnée sul monte Béout, il golf 18 buche… A pochi minuti dal centro si estende il Lago di Lourdes, vasto lago di origine glaciale e di grande bellezza, 50 ettari nel cuore di una natura ideale per passeggiate a piedi, la mountainbike, la pesca, il paddle-board o il golf. E il Pic du Jer non è solo un must per la mountain-bike: è anche un belvedere unico che offre una vista strepitosa sulla città e si raggiunge sulla funicolare ultracentenaria che sale sulla cima, a 1.000 m. Dopo la visita delle grotte - le più alte grotte attrezzate per la visita in Francia - si parte per una randonnée sul sentiero botanico.

Il meglio della gastronomia locale

Le specialità culinarie sono molte: il prosciutto dei maiali neri di Bigorre, i fagioli di Tarbes, il tipico dolce gâteau à la broche, insolito perché cotto allo spiedo, la toma dei Pirenei e gli altri formaggi... Da scoprire dai produttori locali al mercato di Les Halles o nei ristoranti in città.

Lourdes e i Pirenei

A meno di un’ora da Lourdes, le mete d’eccellenza dei Pirenei, a cominciare dal Pic di Midi, 2.877 m, sede dell’omonimo osservatorio astronomico, nel cuore della Réserve Internationale de Ciel Etoilé e raggiungibile in 15 minuti di teleferica, per il più bel panorama delle montagne. E per vivere l’emozione del vuoto sulla nuova straordinaria passerella metallica lunga 10 m che offre un punto di vista unico e vertiginoso che dà quasi l’impressione di volare. Da non perdere anche il Cirque de Gavarnie, straordinaria cerchia di montagne, 1.700 m di altezza e 5 km di circonferenza, una vera muraglia di pietra, che l’Unesco ha inserito nel Patrimonio dell’Umanità con il Canyon d’Ordesa, e Cauterets-Pont d’Espagne, nel cuore del Parco Nazionale dei Pirenei, costellato da località sciistiche e spa con le acque termali. Un paesaggio unico al mondo al confine tra Francia e Spagna.

Lourdes è vicina

Comodi voli diretti dall’Italia per Lourdes. Da Milano 2 voli settimanali con Ryan Air da Orio al Serio. Da Roma 4 voli settimanali con Ryan Air e Alba Star. E per alloggiare: hotel, residence, b&b, appartamenti in affitto, campeggi, tutti prenotabili all’Ufficio del Turismo direttamente sul sito reservation.lourdes-infotourisme.com (Link esterno)

NightScapades, un festival speciale

NightScapades è la contrazione di due parole inglesi, nightscape - paesaggio notturno - ed escapade, avventura, ed è il primo festival internazionale sull’iconografia astronomica, il paesaggio notturno e l’astrofotografia in Francia. Un festival scientifico-culturale e artistico che ha l’ambizione di essere accessibile a tutti e a opere e documenti legati a tutto il mondo della notte nei suoi molti volti: paesaggi notturni, time-lapse, rare iconografie di osservatori privati o istituzionali, ma anche letteratura, musica, pittura, streetart, proiezioni, racconti, architetture… Dal 31 maggio al 3 giugno.

Il Tour de France 70 anni dopo

70 anni dopo la memorabile partenza dalla città mariana nel 1948, quest’anno, venerdì 27 luglio 2018, i corridori partiranno di nuovo dal Santuario di Notre-Dame di Lourdes per raggiungere Laruns, durante la 19a tappa, 200 km di montagna.

Maggiori informazioni

www.lourdes-infotourisme.com (Link esterno)

Per
approfondire