I 10 villaggi più belli della Francia da scoprire restando a casa

Abbiamo selezionato per voi i 10 villaggi certificati «Plus beaux villages de France». Dalla Normandia alla Corsica, passando per l'Alsazia e la Provenza, ecco la nostra selezione di villaggi che fanno splendere il ricco patrimonio francese.

1. Eguisheim in Alsazia

Non lontano da Colmar c’è Eguisheim, culla del vigneto alsaziano ma anche simbolo dell’architettura della regione. In questa città, che forma quasi un arco di cerchio perfetto, si incontrano le famose facciate a graticcio tipiche dell'Alsa-zia, dai colori vivaci, nonché composizioni di fiori eccezionali, più volte premiate a livello nazionale e internazionale. Un concentrato del patrimonio alsaziano in un solo affascinante villaggio!

2. Veules-les-Roses in Normandia

Più a ovest, ecco Veules-les-Rose, in Normandia. Qui, il lungomare ci spinge a sognare, offrendo acque dalle mille sfumature di blu e spiagge di sabbia fine. Il villaggio permette di fare anche piacevoli passeggiate lungo il suo fiume, il più piccolo di Francia! La sua stretta rue des moulins e le sue stradine lungo il Veu-les sono tutti elementi che hanno permesso di ottenere a questo borgo l'eti-chetta "Plus beau village de France”.

3. Saint-Suliac in Bretagna

Che boccata d'aria fresca a Saint-Suliac, a pochi chilometri da Saint-Malo, in Bretagna! Questo antico villaggio di pescatori si trova sull'estuario della Rance, fiume costiero bretone. A Saint-Suliac si trova un piccolo e placido porto, nu-merosi café che si susseguono uno dopo l’altro e stradine molto strette. Il pae-se è anche il punto di partenza per un sentiero che arriva fino al Monte Ga-reau, che offre una vista panoramica sul fiume e sull'antico campo vichingo alle porte di Saint-Suliac.

4. Montrésor nella Valle della Loira

Scendiamo di più al centro della Francia, direzione Centro-Valle della Loira e più precisamente a Montrésor, che invita il visitatore a tranquille passeggiate lungo il fiume Indrois, che costeggia il villaggio. Antica fortezza, potete visitare il castello rinascimentale di questo piccolo borgo tranquillo e scoprire le sue ti-piche case a graticcio.

5. Châteauneuf in Borgogna

L'impressionante castello del XXI secolo che sovrasta Châteauneuf ha senza dubbio permesso a questo piccolo villaggio borgognone di ottenere il marchio «Plus beau village de France». Questo affascinante borgo medievale si snoda attra-verso i suoi vicoli, lavatoi, giardini e case storiche. In lontananza, si scorgono i monti del Morvan,. La pianura dell'Auxois si snoda invece al ritmo del canale di Borgogna, che si estende ai piedi di questo villaggio arroccato a quasi 500 m di altitudine.

6. Bonneval-sur-Arc nelle Alpi

Una piccola salita in montagna permette di raggiungere il più alto villaggio del-la valle della Maurienne, a Bonneval-sur-Arc. Vera e propria stazione-villaggio, qui vi si trovano magnifici chalet in pietra, splendide piste da sci e numerose attività per godersi le gioie della montagna tutto l’anno.

7. Saint-Jean-Pied-de-Port nei Paesi Baschi

Più a sud, tra la costa basca e il confine spagnolo, ci troviamo a Saint-Jean-Pied-de-Port, un tipico villaggio dei Paesi Baschi. L'architettura e il patrimonio di questo villaggio raccontano la sua storia attraverso varie epoche. Saint-Jean-Pied-de-Port è una tappa rinomata verso Santiago de Compostela ed era anche una roccaforte del regno di Navarra. Uno scenario affascinante e ricco di storia da scoprire a tutti i costi!

8. Auvillar - Occitania

Sempre nel sud della Francia, tra Toulouse e Bordeaux, fermiamoci ad Auvillar, altra tappa chiave nel cammino verso Santiago de Compostela. Qui, l'ingresso alla piazza principale del paese si fa attraversando la porta dell'imponente tor-re di un orologio del XVII secolo, che si apre poi su un mercato del grano a forma circolare tipico di questa regione. Un po' più in alto, si scopre una splen-dida vista sulla Garonna e la sua valle. Ingredienti che fanno di questo villaggio uno dei più belli di Francia.

9. Les Baux-de-Provence en Provence

Benvenuti in Provenza! Arroccato nel massiccio delle Alpilles, questo villaggio tipicamente provenzale è abitato da soli 22 abitanti all'anno, ma numerosi turi-sti vengono a scoprire questo vero e proprio museo a cielo aperto, che conta ben 22 monumenti classificati come patrimonio storico. Villaggio artistico, Les-Baux-de-Provence è ricco di gallerie d'arte e ospita le famose "Carriere de Lu-mières", luogo unico dove vengono proiettate le opere di famosi artisti-pittori attraverso spettacoli di suoni e di luce.

10. Piana in Corsica

Concludiamo questo tour dei più bei villaggi di Francia facendo rotta sull'isola della bellezza - questo il soprannome della Corsica - e sul villaggio di Piana, con le sue case disposte ad anfiteatro che sovrastano il golfo di Porto. Qui, si sco-prono le famose «calanche» di granito rosa, che fanno parte del patrimonio dell'UNESCO. Questo villaggio è anche il punto di partenza per numerose escursioni verso l’ambiente naturale circostante.