Perché bisogna (assolutamente) visitare la Tour Eiffel nel 2019

130 anni dopo la sua inaugurazione in occasione dell’Esposizione universale del 1889, la Tour Eiffel è più che mai una tappa obbligata per chi visita Parigi! Concerti, mostre, la rinnovata prospettiva dei giardini e i nuovi ristoranti di Thierry Marx e Frédéric Anton sono solo alcuni dei buoni motivi per (ri)scoprire i mille volti del simbolo parigino per antonomasia.

Alla ricerca dell’officina segreta della Tour Eiffel...

A partire dal 30 marzo e per tutto l’anno, i visitatori potranno scoprire il segreto delle officine Eiffel in un Adventure Game che li condurrà sulle tracce di numerosi indizi disseminati tra i giardini della Torre e il primo piano. Piccoli e grandi curiosi saranno sedotti da questa indagine ludica e didattica, integrata da flash code e link a YouTube per una visita ultra-connessa. Un’esperienza originale per (ri)scoprire la Dama di Ferro.

L’eccellenza francese su ogni piano

Monumento simbolo di Parigi, la Tour Eiffel offre anche un’apprezzabilissima proposta gastronomica. Ad ogni piano è facile lasciarsi tentare da un’esperienza gastronomica deliziosa e rispettosa della tradizione, attenta all’eccellenza francese! Dallo street food nel piazzale sottostante all’offerta gastronomica del ristorante Jules Verne passando per la brasserie di Thierry Marx o il Bar à Champagne dell’ultimo piano, ce n’è per tutti i gusti. Cosa c’è di meglio che godersi la varietà della cucina francese in questo luogo emblema della Ville Lumière?

Passeggiare nei nuovi giardini con uno sguardo diverso...

L’arrivo della primavera è l’occasione ideale per (ri)scoprire i due ettari di spazio piantumato protetto (Espace Boisé Classé, EBC) che circondano la Tour Eiffel. Un’occasione anche per ammirare la Tour Eiffel da nuove prospettive, rese possibili dall’ottimizzazione dello spazio verde circostante. Con alberi centenari, circa 2.000 arbusti e 20.000 piante perenni, i giardini della Tour Eiffel invitano i visitatori a una passeggiata romantica per approfittare di un’oasi di pace nel cuore di Parigi!

Vista panoramica dalla terrazza estiva

Luogo di relax e chiacchiere, la terrazza estiva del primo piano della Tour Eiffel è il rooftop imperdibile per i viaggiatori e i parigini alla ricerca di altezza e di una terrazza d’eccezione! In un’atmosfera e un’ambientazione rinnovate ogni anno, la terrazza estiva offre una vista impareggiabile su Champs de Mars. I più coraggiosi saliranno a piedi i 345 scalini che portano a questa oasi di pace a 57 metri di altezza. Come premio, si godrà di una straordinaria vista mentre si sorseggia una bibita fresca o si gusta un pasto veloce. Magico!

Una programmazione nuova ogni anno

La Tour Eiffel è diventata dagli anni ’80 teatro di numerosi eventi. In programma: manifestazioni eclettiche e rigorose come eccezionali giochi di luce, l’organizzazione di un trail fuori dal comune, concerti spettacolari, ma anche interessanti mostre che ogni anno stupiscono circa 7 milioni di visitatori. Una prodezza per la Dama di Ferro che rinnova costantemente la sua offerta per proporre un’esperienza sempre più stupefacente, sia da terra che su in cima!

Dove si trova la Tour Eiffel, Parigi