8 momenti Zen per rigenerarsi in Dordogna

Pensavate di conoscere la valle della Dordogna? Pensavate di conoscervi? Dal viaggio interiore al viaggio nel tempo, questa camminata potrebbe farvi perdere tutti i vostri riferimenti.
Inspirate. Espirate. Ricominciate.

#nature #frog #rainette Au hasard d'une cueillette de champignons @ytourisme

Une publication partagée par Amnerys (@thavmaza) le

Prima tappa della vostra fuga spirituale: appuntamento al Parco naturale regionale Périgord-Limousin. 185.000 ettari di aria pura, fitta vegetazione e fauna selvaggia. Il vostro stress ha le ore contate.

A tu per tu con l'infinitamente grande

Yurte mongole, capanne ecologiche abbarbicate sui rami, chalet galleggianti sul lago... Al Moulin della Jarousse, ogni notte è un invito a guardare le stelle e ad ascoltare la natura.

Un po' di silenzio per favore

Non pensate nemmeno di appoggiare il telefono sul tavolo. Durante il vostro ritiro presso l'Abbazia di Notre-Dame de Bonne-Espérance, i pasti si consumano in raccoglimento e in silenzio. Tranquillità e scollegamento dal mondo garantiti.

Fermate il tempo a Marqueyssac

Jardins de conte! Marqueyssac!

Une publication partagée par Molinenca (@molinenca) le

Anche la mano dell'uomo qualche volta fa miracoli. Ai giardini sospesi di Marqueyssac, la bellezza della natura e la padronanza del gesto sono unici, per la gioia degli occhi e della mente.

A voi la via di Buddha

#さくら🌸 #lejaponàlamaison #enfinleprintemps

Une publication partagée par Tairyu Daisan Jean (@tairyujean) le

Il monastero Kanshoji accoglie i visitatori tutto l'anno, per la durata di un workshop o un ritiro immersi nel verde, nel cuore di un parco regionale naturale. Grazie a zazen e samu, imparerete magari a praticare il risveglio in ogni istante e in ogni gesto quotidiano.

Andata e ritorno in Tibet

"Fertilizzare lo spirito". "Arricchire la vita". "Vivere nel presente". Scegliete il vostro stage e raggiungete il Centro di studi e di meditazione buddista Dhago Kagyu Ling. Distacco dal mondo garantito in questo piccolo angolo di Tibet in Dordogna.

Avete chiesto un viaggio nel tempo?

Uno dei più bei villaggi medievali della Francia vi attende in un'ansa della Vézère: Saint-Léon-sur-Vézère. Incamminatevi tra le stradine strette o lungo la riva, toccate le mura di pietre bionde, ammirate il tramonto sui tetti in legno con passafuori e fatevi conquistare dal fascino.

Missione Zen

Zen, soyons Zen 🙏 #temple#boudhiste#zen#piclumineux#dordogne#statue#templezen#

Une publication partagée par Fabien Vincent (@vincent_fabien) le

A Pic lumineux, la trasmissione dei maestri zen di una volta, si ispira a un testo fondamentale: lo Shobogenzo del maestro Dogen (letteralmente: "il tesoro dell'occhio della vera legge"). Il monaco Sando Kaisen vi organizza ritiri mensili e due campi annuali. Dove ci si iscrive?

Come raggiungere la Dordogna