Tre romantici giorni a Parigi e la sua regione

Tre giorni indimenticabili nella capitale dell’amore: Parigi e la sua regione vi aspettano per una fuga romantica.

Con un’attenzione in più: il Paris Region Pass Experience, ovvero niente code alle biglietterie per i mezzi pubblici, per entrare nei più bei musei e monumenti (tutti quelli indicati nella nostra proposta di vacanza), per vivere esperienze insolite… Pronti a partire? Primo giorno. Arrivati in aeroporto, ritirate il vostro Paris Region Pass Experience in uno dei Punti di Informazione Turistica (potete prenotarlo in anticipo su visitparisregion.com, il pass 3 giorni costa 159€). Con il vostro prezioso lasciapassare in tasca, scegliete il mezzo più comodo (RER, metro o bus, tutti compresi nel pass) per arrivare nel centro di Parigi. Insieme alla vostra dolce metà andate subito all’assalto dei 422 gradini delle Torri di Notre-Dame**. Riprendete fiato sotto gli occhi delle gargouilles e ammirate da quassù la città, che meraviglia! Passeggiata sull’Île de la Cité: attraversate il mercato dei fiori e degli uccellini, entrate nella Conciergerie nella Sainte-Chapelle. Poi passate sulla Rive Gauche e concedetevi una pausa al Beaupassage, nuovo spazio gastronomico in rue de Grenelle.

Ora al Museo dell’Orangerie per ammirare lo straordinario complesso monumentale delle Ninfee di Monet. È un piacere poi passeggiare per il Giardino delle Tuileries e imboccare la passerella pedonale che porta al museo d’Orsay con le sue inestimabili collezioni impressioniste.

Avete ancora energie? Allora seguite le rive della Senna, passando per Les Invalides, il Museo del quai Branly-Jacques Chirac fino alla Tour Eiffel e da qui imbarcatevi per una crociera di un’ora: è tutto compreso nel vostro pass!
Secondo giorno. Oggi il vostro Paris Region Pass vi porta alla Reggia di Versailles. Dedicateci tutta la mattinata, lasciatevi conquistare dalla Galleria degli Specchi e dagli spettacolari giardini.

Tornati a Parigi, rivivete un amore appassionato al Museo Rodin: un incantevole piccolo palazzo circondato da un romantico giardino, dove sono raccolte le opere del grande scultore Auguste Rodin e della sua allieva e amante Camille Claudel.
Di ritorno su Place des Invalides, ammirate la Cupola di Les Invalides che ospita la tomba di Napoleone. Più in là, attraversate il Ponte di Iéna per andare a cena da Chez Girafe, il ristorante chic e glamour della Cité dell’architettura e del patrimonio, con vista sulla Tour Eiffel. E per finire la serata, un bacio sotto le stelle dalla terrazza panoramica dell’Arco di Trionfo, aperta fino alle 22.30.

Terzo giorno. Si comincia con un bel giro sul bus panoramico, modo ideale per vedere la città: potete scendere e salire quante volte volete grazie Paris Region Pass e approfittarne per scoperte inattese. Obiettivi: gli Champs-Elysées e il Louvre, e poi i grandi magazzini, con il nuovo Printemps du Goût, tutto da “gustare”. E per finire, immancabile una tappa a Montmartre, alla basilica del Sacro Cuore che regala la più romantica vista panoramica sulla città.

Poi con il Paris Region Pass si va all’aeroporto… con una gran voglia di ritornare a Parigi!

** In seguito all’incendio del 15 aprile 2019, la Cattedrale di Notre Dame, edificio situato sull’île de la Cité, è chiuso al pubblico fino a nuovo ordine. Il sagrato, le torri della cattedrale, il suo tesoro e la sua cripta sono al momento inaccessibili.
Per maggiori informazioni: Notre Dame informazioni pratiche

Per saperne di più www.visitparisregion.com (Link esterno)

*Paris Region Pass offre: accesso illimitato ai trasporti, inclusi i trasferimenti da/per l'aeroporto, più di 50 musei, crociera sulla Senna di 1h e una giornata di bus panoramico.

Dove si trova Parigi 

Per
approfondire