Cosa fare?

Visita
la Francia 

Tour dei siti culturali d'eccezione o escursioni sulle vette. In coppia sulle strade del vino o in crociera con i bambini… Quale viaggio in Francia scegli questa volta?

Swing, spa e sole sulla Costa Azzurra

Green fiancheggiati da pini marittimi, oleandri, colline di cipressi e, dopo la sabbia di un bunker, il mare, blu profondo. Il Pass Côte d’Azur Golf riunisce tutti i più bei campi da golf tra la Provenza e la Costa Azzurra ed include anche i trattamenti spa. È arrivata l’occasione per praticare un po’ di swing e rigenerarsi sulla costa del Mediterraneo.
Autenticità e raffinatezza al Terre Blanche

I due percorsi di rilevanza internazionale e il centro di allenamento accolgono regolarmente i migliori golfisti del pianeta. L’autenticità della Provenza e la raffinatezza della Costa Azzurra si coniugano in un magnifico scenario composto da cipressi, cisti, rosmarino, mirto e lavanda. La magnifica spa è immersa in giardino lussureggiante e impreziosita da opere d’arte. Terre Blanche (Link esterno)

Parentesi di relax nello scrigno verde di Saint Endréol

Durante la mattina, riscaldati dal sole riflesso sul fiume Endre, collezionerai birdie nella macchia mediterranea, tra querce e pini marittimi centenari. Nel pomeriggio, dimenticherai i bogey e gli acciacchi su un letto di zampilli d’acqua. Il miglior mix della Provenza e della Costa Azzurra.
Les Domaines de Saint Endréol (Link esterno)

Panorama mediterraneo al Frégate

Svegliarsi sulle colline di Bandol, significa avere come partner di gioco il paesaggio mediterraneo in tutto il suo splendore; conigli, marmotte, gabbiani, anatre faranno da spettatori sul campo da golf. Senso di evasione e di relax sono garantiti dalla spa, dove grandi e piccini sono i benvenuti. Dolce Frégate Provence (Link esterno)

Dune e bunker al Barbaroux

I giocatori arrivano qui dai quattro angoli del mondo per sfidare questo percorso all’americana. Disegnato dai fratelli Dye, ospita il più lungo green d’Europa (69m); ogni colpo sferrato qui è un’avventura resa ancora più faticosa dalle dune e dai bunker alti 4m. Una sauna rigenerante scaccerà lo stress accumulato, mentre la cascata d’acqua fredda distenderà i muscoli. Barbaroux Hotel Golf & Spa (Link esterno)

Il grande salto al Mougins

“Salto dell’angelo” è il soprannome dato alla seconda buca, una delle più spettacolari al mondo. Realizzato nel 1993 dall’architetto americano Robert Van Hagge, il campo profuma di ulivi e di sapori provenzali. Molto intima, la spa offre un altro tipo di sensazione dedicato al benessere con un gommage aromatico alle spezie, una purè di papaia o l’olio monoi noni. Royal Mougins Golf Resort Hotel (Link esterno)

Panorama unico al Roquebrune

Tra Cannes e Saint-Tropez, il campo vanta un panorama mozzafiato sulla baia di Saint-Raphaël e il Massiccio di Maures. Una volta terminato il percorso golfistico, si aprono le porte di un nuovo continente: i rituali cinesi, giapponesi e indiani celebrano salute e bellezza. Golf de Roquebrune Resort (Link esterno)

Dove si trova la Costa Azzurra