Lione: cosa fare, cosa vedere...

Patrimonio dell’umanità UNESCO e soprannominata “città delle luci”, Lione è un condensato di storia, un turbinio di festival musicali, teatrali e cinematografici. Danza culinaria ed enologica, Lione e la sua regione sono anche un vasto campo da gioco per tutti gli amanti dello sport. Andiamo a visitarla!

COSA VEDERE

• Il quartiere del Vieux Lyon
• Il Pays des Pierres Dorées nel Beaujolais
• Il sito di Le Corbusier a Firminy
• La Cité Internationale de la Gastronomie a Lione
• Il parco della Tête d'or
• Gli stagni della Dombes
• Il villaggio medievale di Pérouges 
• I pendii della Croix-Rousse e le sue traboule a Lione
• Il castello di Montmelas nel Beaujolais
• Il Teatro dell’Opera e il Museo delle Confluenze a Lione

COSA FARE

• Tuffarsi di testa nel lago dei Sapins nel Beaujolais
• Degustare i prodotti delle Halles Paul Bocuse
• Salire fino alla basilica di Notre-Dame de Fourvière
• Fare delle vigne dei Côtes-du-Rhône il proprio quartier generale
• Vibrare al ritmo della musica elettronica durante il festival Nuits Sonores
• Lasciarsi abbagliare dalle luci della Fête des Lumières a Lione
• Infilarsi in piazza des Jacobins e defilarsi nel passaggio dell’Argue
• Bruciare calorie in bicicletta lungo il percorso del bosco di Bouchat
• Deliziare le papille in un piccolo bouchon lionese
• Rifugiarsi nelle cave di Glay

Come raggiungere Lione 

Per
approfondire